Kapok

Area di Ricerca :Fibre e filati innovativi Status: Industrializzato Partner: Flocus

UNA FIBRA TRADIZIONALMENTE USATA COME ISOLANTE DIVENTA UN PREGIATO FILATO

Il kapok è una fibra di origine naturale che si ricava dal frutto non edibile di un albero della famiglia delle bombacee, la Ceiba Pentadora.
Trattandosi di una fibra molto corta (in media 17 mm), è utilizzata solitamente per le imbottiture interne di cuscini e di piumoni.

Grazie al know-how di ALBINI_next e di ICA Yarns, società del Gruppo Albini, siamo riusciti a realizzare filati contenenti fino al 25% di kapok miscelato a cotone organico Supima raggiungendo titoli di finezza Ne 60/1.

ALBINI_next ha collaborato a questo progetto con Flocus, leader mondiale per il trattamento di questa fibra. Flocus si differenzia anche per l’attenzione all’impatto sociale e ambientale della propria attività. Per questo sta realizzando uno stabilimento produttivo in Indonesia secondo i principi della Responsabilità Sociale d’Impresa e sta piantando alberi di kapok privilegiando aree a rischio di desertificazione.

PROGETTI

Trasformiamo le idee in azioni concrete per portare la sostenibilità nell’industria tessile.